+39 015 0991174 | info@ilfilodatessere.com

News

La Cooperativa Tantintenti, con la collaborazione di “Merende diverse”, organizza laboratori per lo sviluppo e l’educazione dei 5 sensi, in compagnia della biologa Pamela e della chef Eugenia.

L’imperdibile evento sarà al Trovatempo “la città delle famiglie” (Via IV Novembre 17), per bambine e bambini, genitori, nonni e zii per scoprire assieme i colori ed i cinque sensi.

Se vi siete persi il primo incontro sappiate che il programma continua con i seguenti appuntamenti:

-02/12/2017 dalle 16.00 alle 18.00 appuntamento con il GUSTO

-13/01/2018 dalle 16.00 alle 18.00 iniziamo l’anno studiando l’OLFATTO

-03/02/2018 dalle 16.00 alle 18.00 ultimo incontro sull’UDITO e la VISTA

Per prenotare basta telefonare al Centro Trovatempo al numero 3421509719 oppure inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

I costi ad incontro, (comprensivi di materiali e merenda), sono pari a:

-10€ per i laboratori sui colori

-15€ per ogni incontro dei 5 sensi o 50€ per tutti gli incontri

Per saperne di più cerca Tantintenti su Facebook !

Birrificio un Terzo organizza una degustazione "Les Amis de La Biére"

Venerdì 01/12/2017 alle 18:00

Presso il Temporary Shop di Via Italia di CNA Biella.

La Birra buona che fa del Bene, creata in collaborazione con "La Bottega dei Mestieri", venite tutti e berrete da Re!

Per saperne di più cerca su Facebook "Birrificio un Terzo" per essere sempre aggiornato sui nuovi eventi !

[Fonte: CGM]

CGM investe nel welfare aziendale: migliorare il benessere dei lavoratori fa bene a tutti.

Si è da poco concluso il primo corso nazionale per welfare manager. 20 professionisti delle cooperative e consorzi della rete CGM sono ora pronti per creare soluzioni tailor-made per il benessere dei lavori sui territori.

Abbiamo deciso di intraprendere una sfida: non limitarci a offrire i nostri servizi alle imprese, da sempre  core delle nostre attività, ma anche attivarci per diventare  professionisti del welfare per le aziende. Vogliamo aiutare i datori di lavoro nell’offrire soluzioni di benessere ai loro dipendenti grazie alla professionalità che contraddistingue i servizi che da oltre trent’anni eroghiamo sui nostri territori con un’attenzione speciale alla persona e alla sua famiglia e una qualità che sempre hanno caratterizzato le nostre offerte. Il welfare aziendale è una sfida. Per noi e per i nuovi welfare manager. Questa sfida però non la giochiamo da soli.  Alla qualità e alla nostra esperienza di welfare, si unisce la professionalità di Jointly (www.jointly.pro) rete di progettazione e condivisione di servizi di welfare aziendale che, come tratto distintivo della sua proposta, ha scelto la qualità dei partner selezionando i servizi attraverso criteri di accreditamento stringenti che puntano alla competenza, esperienza e solidità economica a garanzia del fruitore finale.

Cosa è il welfare aziendale?

Termine una volta poco conosciuto, oggi il welfare aziendale è entrato nel vocabolario delle aziende, di qualsiasi dimensione, che vogliano prendersi cura dei propri lavoratori e pensare al loro benessere dentro e fuori gli uffici. Con “welfare aziendale” si intendono, infatti, tutte quelle iniziative organizzate dal datore di lavoro che hanno come obiettivo principale quello di far lavorare i propri dipendenti nel miglior modo possibile. La soddisfazione  e felicità sul lavoro è, infatti, uno dei fattori che influenza profondamente la produttività. Per questo è molto importante offrire dei servizi che possano essere utili a migliorare il loro benessere portando vantaggi, non solo alla persona ma anche all’azienda che migliora il clima dell’ambiente di lavoro.

Il welfare aziendale non solo rappresenta una leva fiscale interessante per le aziende che lo attivano visto che sono previste numerose agevolazioni in materia, ma può rappresentare anche uno strumento di fidelizzazione dei lavoratori. Nell’ultimo anno le imprese italiane che hanno deciso di investire nel welfare aziendale sono quasi raddoppiate.  A dirlo sono i dati emersi dal rapporto 2017 “Welfare Index Pmi”, promosso da Generali Italia per analizzare la crescita del welfare aziendale nei principali settori produttivi. Delle 12 aree prese in considerazione dal rapporto, quelle più cresciute riguardano la sanità integrativa (circa il 47%); la conciliazione vita-lavoro (31%), con orari flessibili ed estensione dei congedi di maternità e paternità; il welfare allargato al territorio  (23%) e infine cultura, ricreazione e tempo libero (5%). La previdenza integrativa rimane stabile con il 40% delle imprese che ha attuato iniziative per integrare le pensioni dei loro dipendenti…

Per saperne di più clicca nel link sopra oppure qui http://cgm.coop/professione-welfare-manager/

In concessione per il Consorzio Intercomunale I.R.I.S. ed in convenzione con il Consorzio Intercomunale C.I.S.S.A.B.O. e con la comunità Montana Valle Sessera.

Il servizio si rivolge soprattutto agli anziani, alle persone sole, disabili o che per particolari condizioni di salute preferiscono avere una sicurezza in più.

Consente di continuare a vivere nella propria casa con serenità e sicurezza, sapendo che qualunque emergenza verrà gestita in modo tempestivo.

Come funziona?

Funziona per mezzo di una centralina fornita in comodato gratuito e collegata alla Centrale Operativa 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno. Premendo un piccolo radiocomando, l’utente invia la chiamata alla Centrale ed entra subito in comunicazione con l’operatore tramite vivavoce. Se necessario, l’operatore provvede a contattare immediatamente parenti, vicini e/o soccorsi pubblici.

Quanto costa?

23,40 € al mese tutto compreso (praticamente meno del costo di un caffè al giorno!). Include il servizio di Telesoccorso e Telecontrollo, il comodato gratuito dell’apparecchiatura, l’installazione della centralina, l’assistenza tecnica in caso di guasti. Si possono avere quote di contribuzione ridotte (fino alla completa gratuità del servizio) in base alla situazione reddituale (producendo apposita documentazione) con integrazione economica da parte dei comuni.

Come si attiva?

Per informazioni ci si può rivolgere:

  • All’assistente sociale del comune di residenza
  • Al Consorzio I.R.I.S. in via Losana 20 – 13900 Biella, tel.0158352411
  • Al Consorzio C.I.S.S.A.B.O. in via Mazzini 2/M – 13836 Cossato (BI) Tel. 0159899615
  • Alla Comunità Montana Valle Sessera in via B. Sella 258 – 13867 Pray (BI) TE. 015767511
  • Alla Cooperativa Sociale Il Cammino ONLUS in via Ambrosetti 4/a – 13900 Biella Tel. E Fax 015406931 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cooperjob logologo cgm logo confcooperative logo caritas neg logo rina neg

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.