+39 015 0991174 | info@ilfilodatessere.com

News

In programma il 21 giugno alle 15.00 il webinar Piattaforme digitali, conciliazione e design di comunità.

Webinar conciliazione def

Si chiama BiellaWelfare la piattaforma online, nata durante il lockdown per offrire servizi pensati e progettati in risposta ai bisogni, vecchi e nuovi della comunità biellese. Finanziata con la strategia WE.CA.RE della Regione Piemonte e con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e Biverbanca S.p.A., è stata realizzata dal Consorzio Sociale Il Filo da Tessere, le cooperative sociali che ne fanno parte, insieme al gruppo cooperativo CGM e CGMoving, NewCo specializzata nella realizzazione di progetti e piattaforme welfare.

In questi mesi www.biellawelfare.it si è arricchita con la sezione BiellaConciliazione dedicata al mondo della conciliazione e con lo sportello Conciliazione, un servizio di consulenza a cura della Cooperativa Sociale Tantintenti, aperto a tutti e tutte. I nuovi servizi verranno presentati a cittadini, imprese sociali, aziende e pubbliche amministrazioni lunedì 21 giugno dalle 15.00 alle 16.30 con il webinarPiattaforme digitali, conciliazione e design di comunità”, alla presenza di Chiara Caucino, Assessore al Welfare Regione Piemonte e Ilaria Sala, Consigliera di Parità della Provincia di Biella, che porteranno i saluti istituzionali.

Il tema della conciliazione non è certo nuovo al Consorzio Il Filo da Tessere, che già nel 2018 aveva condotto un’indagine sulla conciliazione dei tempi tra famiglia e lavoro dei papà. E quest’anno, ha poi realizzato una ricerca esplorativa sulla conoscenza delle opportunità di conciliazione e le aspettative in termini di work-life balance, coinvolgendo 582 genitori. I risultati evidenziano che le famiglie conoscono pochi strumenti e tanto meno ne usufruiscono. Da qui l’idea di creare lo sportello di consulenza in presenza, telefonica o con piattaforma online per offrire informazioni chiare e aggiornate, accompagnare nella ricerca e facilitare l'accesso ai servizi presenti sul territorio.

Armonizzare tempi di lavoro e vita personale è una questione complessa e articolata: significa creare non solo un buon equilibrio tra gli impegni che uomini e donne assumono all’interno della società, ovvero tra lavoro e responsabilità familiari quali cura di figli/e minori, familiari anziani, persone con disabilità e/o non autosufficienti; ma anche tra lavoro e tempo libero per avere cura di sé, formarsi, coltivare interessi, svolgere attività di volontariato, politica. Non sempre, però, le persone conoscono le opportunità a loro disposizione.” spiega Federica Collinetti, Presidente del Consorzio.

E le piattaforme digitali possono dare una risposta ai bisogni di conciliazione, oltre che raggiungere un numero maggiore di cittadini e favorire reti sociali. A intervenire proprio a tal riguardo ci saranno Enrico Pesce, Responsabile Area Sviluppo del Consorzio insieme a Francesca Scarinci di CGMoving-WelfareX®.

In tutto questo, i cittadini e le cittadine sono e resteranno i protagonisti del sistema, sia come utilizzatori e orientatori dei servizi di conciliazione, anche a partire dalle sperimentazioni avviate durante il lockdown e che continuano ad evolversi ancora oggi. 

La partecipazione al webinar è gratuita, è necessaria l'iscrizione http://bit.ly/webinar-conciliazione

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; tel. 015 099 1174

cooperjob logologo cgm logo confcooperative logo caritas neg logo rina neg

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.